Chi siamo

Mi certifica è un servizio innovativo che, grazie all’esperienza maturata in decenni sul campo e a stretto contatto le problematiche amministrative, grazie all’utilizzo dei più aggiornati sistemi informatici e telematici, garantisce un’assistenza completa per tutti coloro che hanno bisogno di per raccogliere tutta la documentazione di un dato immobile e presentarlo così al meglio sul mercato.

 

Erroneamente, infatti, si crede che il coinvolgimento di un’agenza immobiliare o di un notaio siano garanzia per l’acquisto, ma non è così, in quanto la legge non impone a queste figure la responsabilità sulla effettiva regolarità tecnica e amministrativa dell’immobile.

 

Secondo una stima approssimativa i casi di difformità urbanistica amministrativa, riguardanti soprattutto la parte progettuale originariamente approvata, sono attorno al 70/80 per cento. Riguardano il più delle volte piccole difformità, non sostanziali, ma in alcuni casi capita di trovarsi invece di fronte a situazioni insanabili. Mi certifica, capace di recepire i cambiamenti e di percorrerli, applica una procedura rigorosa e precisa, seguendo apposite CheckList di verifiche, personalizzate in base alle esigenze del cliente e alle dimensioni dell’immobile o del pacchetto di immobili da analizzare, sia che si tratti di edifici di piccole dimensioni o di grandi complessi immobiliari. Qualificate competenze settoriali e una visione customer-oriented rendono il team affidabile ed in grado di rispondere alle più difficili sfide aziendali e di supportare i bisogni della clientela con un approccio etico e condiviso.


Muovendosi in completa autonomia, verifica di tutti gli aspetti che incidono sul valore immobiliare degli edifici:

  • urbanistico: verifica del corretto inserimento dell’edificio nel contesto;
  • edilizio: controllo della documentazione relativa all’edificio e depositata in Comune;
  • impiantistico: verifica della presenza e conformità degli impianti alle norme;
  • catastale: controllo della documentazione che riguarda la distribuzione interna dell’edificio e l’esterno.

Con il controllo dei documenti, si effettua un’attività di certificazione che va nella direzione di generare contatti con le persone interessate per favorire visite e trattative trasparenti: un innegabile vantaggio per tutti!

Il controllo da parte di un tecnico abilitato della regolarità edilizia e catastale della casa, attraverso un sopraluogo e l’esame dei documenti in possesso del proprietario, è un importante passo per velocizzare i tempi di stipula, poiché permette di anticipare problemi e rendere possibile e agevole la concessione del mutuo. Soddisfare le richieste documentali da parte della Banca è oggi uno degli elementi più rilevanti in una trattativa, che vede nel mutuo la naturale “chiusura del cerchio” nella copertura finanziaria dell’operazione.