Notice: The language 'en_US' has to be added before it can be used. in /usr/local/zend/var/libraries/Zend_Framework_1/1.12.10/library/Zend/Translate/Adapter.php on line 443

Notice: No translation for the language 'en' available. in /usr/local/zend/var/libraries/Zend_Framework_1/1.12.10/library/Zend/Translate/Adapter.php on line 456
APEMiCertifica
logo

Copyright ©2019 miCertifica

A.P.E.

L’A.P.E. (prima delle modifiche del decreto 63/2013 veniva chiamato A.C.E.) è il documento che descrive le caratteristiche energetiche di un edificio, di un’abitazione o di un appartamento.

E’ uno strumento di controllo che sintetizza con una scala da A4 a G (scala di 10 lettere) le prestazioni energetiche degli edifici. Al momento dell’acquisto o della locazione di un immobile, oltre ad essere obbligatorio, è utile per informare sul consumo energetico e chiarire sul reale valore degli edifici ad alto risparmio energetico.

 

Le principali finalità sono:

  • Strumento per valutare la convenienza economica dell’acquisto e della locazione di un immobile in relazione ai consumi energetici.
  • Strumento per consigliare degli interventi di riqualificazione energetica efficaci

Nonostante, per le costruzioni esistenti, possa sembrare una mera pratica burocratica, l’APE è un documento che comporterà notevoli vantaggi nei prossimi anni. In particolare ci sarà:

  • Aumento del valore degli immobili caratterizzati da consumi energetici bassi al momentodella vendita o dell’affitto
  • Incentivazione alla costruzione di edifici ad alto rendimento energetico e ristrutturazioni energetiche con evidenti miglioramenti del livello di inquinamento da anidrite carbonica CO2

Gravi (in seguito alle modifiche del Decreto 63/2013 convertito con la Legge 90/2013) sono le sanzioni per proprietari, locatari o responsabili della vendita come le agenzie nel caso in cui al momento della contrattazione, vendita o affitto l'immobile non sia dotato di attestato di prestazione energetica.

  • Se l'immobile viene venduto senza essere dotato di attestato di prestazione energetica, il venditore incorre in una sanzione variabile tra i 3000 ed i 18000 euro.
  • Se l'immobile viene affittato senza essere dotato di attestato di prestazione energetica, il locatario incorre in una sanzione variabile tra i 1000 ed i 4000 euro.
  • Se l'annuncio di un immobile da vendere od affittare non contiene i parametri energetici, la sanzione amministrativa è variabile tra i 500 ed i 3000 euro.

Inoltre chi ha pagato la sanzione amministrativa per non aver allegato l’Attestato di Prestazione Energetica ai contratti di compravendita o affitto degli immobili non è esentato dall’obbligo di farlo redigere e presentarlo

 

Cosa facciamo noi:
L’Iter che abbiamo messo a punto in questi anni per certificare un involucro edilizio nel modo più rapido ed efficiente possibile è:

  • Primo contatto con il cliente: telefonico, via e-mail
  • Racconta delle prime informazioni sull’immobile
  • Sopralluogo presso l’immobile da certificare
  • Calcolo della prestazione energetica con software velidato
  • Compilazione dell’attestato sul portale regionale
  • Invio al cliente dell’attestato appena generato
  • Consegna dell’APE in duplice copia, timbrato e firmato in originale, tramite raccomandata o ritiro presso la nostra sede